vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Città

Ricerca

Data
Date
Date

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



Seguici su ...

Visit Mantova

HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

San Giacomo delle Segnate

stemma comune di San Giacomo

Centro dell`Oltrepò Mantovano. L`abitato conserva la grandiosa villa Arrigona (del Seicento) e la chiesa parrocchiale di San Giacomo Maggiore (1778) con campanile cuspidato. Il Comune di San Giacomo delle Segnate e situato nel territorio del Destra Secchia. Il suo nome trae origine probabilmente dalla funzione di forte segnatura di confine assunta durante i secoli. Al centro del paese si trova la chiesa di San Giacomo Maggiore Apostolo, che, costruita in stile barocco nel 1778, possiede un arredo pittorico dell’artista mantovano Lanfranco realizzato tra il 1948 ed il 1954. Sulla strada per Poggio Rusco si trova la villa detta Arrigona (1640), complesso rurale-residenziale il cui palazzo padronale ricorda l’architettura di Palazzo Te a Mantova. Il complesso architettonico e da ascrivere all’architetto Antonio Maria Viani e comprende la seicentesca villa con i corpi di fabbrica, l’oratorio tardo barocco, il parco, il terreno tutt’ora coltivato. A San Giacomo delle Segnate si trova inoltre la prestigiosa villa “Ca di Pom”, donata dal pittore Vanni Viviani alla Fondazione BAM per farne un Centro Culturale ed Espositivo nell’area del Destra Secchia. La dimora risale alla meta del ‘700 e presenta una facciata ottocentesca con mattoni a vista, una stalla a tre navate con volte a vela, sostenute da colonne in marmo risalenti alla meta del settecento, comprensiva di barchessa, vasto giardino ed un piccolo laghetto. A San Giacomo delle Segnate si trovano anche Villa Rezzaghi, così come le ex-cave della frazione di Malcantone, da riconvertire ad oasi naturalistica e il Camino Fornace Hoffmann che rappresenta un chiaro esempio di archeologia industriale degli inizi del 1900. Fra le corti rurali piu belle della zona vi segnaliamo Corte Elvira e Corte Aldegatta. Nella frazione di Malcantone, in via Donismonda, si trovano invece Corte Malcantone e l’Oratorio della Sacra Famiglia. Manifestazioni: Sagra d’agosto - Fiera “Rosso e Nero”(biennale, tra giugno e settembre) - La sbiciclada in settembre



Approfondimenti
    Comune di San Giacomo delle Segnate
    

Informazioni

 
 
 
Distanza capoluogo (km): 35
Distanza ferrovia Poggio Rusco (km): 5
 

Ricerca Alloggi

 
 

Multimedia

E3c207c4fdd807965fb7ea4b0d4d63c5

Entra nella sezione per visualizzare tutte le foto disponibili.

Mappa

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!