vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Risorse turistiche

Ricerca

Data
Date
Date

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Palazzo Andreani, Galleria Arte e Arti

Mantova, Palazzo Andreani
Tipologia: Museo artistico

Nel palazzo liberty di via Calvi, progettato dall'architetto mantovano Aldo Andreani nel 1913, sede centrale della Camera di Commercio di Mantova, è stata collocata la significativa collezione di arte di proprietà camerale. Si tratta di un prestigioso gruppo di dipinti antichi e di una sostanziosa raccolta di quadri e sculture del XX secolo, testimonianza della vita artistica mantovana intesa nella sua linea maggiore. Le opere d'arte della collezione camerale sono l'autobiografia di una cultura, di un'epoca, di una città, Mantova, che è un esempio particolare della congiunzione tra cultura ed economia. Le opere antiche sono composte dai Ritratti dei Consoli 1 - 2 - 3 dell'anno 1450, affreschi attribuibili a Gerolamo di Giovanni da Camerino, che traggono ispirazione diretta dai modelli aulici degli "Uomini illustri"; dalle Quattro figure allegoriche 1 - 2 - 3 - 4 dipinte da Giorgio Anselmi negli anni 1772-1773 per celebrare il governo virtuoso e illuminato di Maria Teresa d'Austria; dal Cristo morto di Felice Campi del 1794. La collezione del '900 annovera molti dei nomi eccellenti della pittura e della scultura mantovana del secolo. Evidente è la predilezione per il paesaggio e i soggetti lombardi che attraversa tutte le scuole e tutti gli orientamenti della pittura locale: il novecentismo anni Venti, il realismo elegiaco, il chiarismo, le nuove tendenze anni sessanta. Infine è presente una cospicua serie di opere di ispirazione astratta. Con l'istituzione del Premio "Camera di Commercio - Francesco Bartoli", alla memoria del grande studioso e critico d'arte mantovano, il nostro Ente acquisisce ogni anno, a seguito di una valutazione autorevole e autonoma di una commissione di esperti, opere nuove che vanno ad arricchire ulteriormente la collezione.

Modalità di visita: Possono fare richiesta di autorizzazione all’accesso e visita guidata a Palazzo Andreani, tutte le guide abilitate, in forma singola o associata, in rappresentanza di gruppi di visitatori. La richiesta dovrà pervenire in forma scritta all’indirizzo pec dell’ente cciaa@mn.legalmail.camcom.it

I soggetti autorizzati dall’ente, ai sensi dell’art. 2 del presente Regolamento, dovranno, in occasione di ogni singola visita organizzata, inviare richiesta di prenotazione all’indirizzo mail provveditorato@mn.camcom.it almeno cinque giorni lavorativi prima della data di visita. Le visite guidate, salvo inderogabili necessità operative dell’ente, si potranno tenere tutti i mercoledì non festiv i dell’anno.

Scarica le modalità complete di visita



 



Indirizzo: via Calvi 28 - MANTOVA - Mantova
Telefono: 0376 234232 - 0376 234286 - Fax: 0376 234234
E-mail: segreteria@mn.camcom.it,
Sito: www.mn.camcom.it


Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo risorsaturistica? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Informazioni

Tipologia: Museo artistico
 
 
Indirizzo: via Calvi 28
Telefono: 0376 234232 - 0376 234286
Città: MANTOVA - Mantova

Ricerca Alloggi

 
 

Multimedia

1ab47c1c0edb3d77dc736e3cdef6e387

Entra nella sezione per visualizzare tutte le foto disponibili.

Mappa

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!