vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Itinerari

Ricerca

Data
Date
Date

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Sulla strada degli antichi romani: La via Claudia Augusta

Mantova

SULLA STRADA DEGLI ANTICHI ROMANI:
LA VIA CLAUDIA AUGUSTA 


Mantova – Ostiglia – Vigasio - Verona


Veneto e Lombardia  


5 GIORNI – 4 NOTTI


Questo percorso sarà dedicato alla percorrenza del primo tratto dell’antica strada consolare romana e alla scoperta di piatti tipici locali. In particolare si potrà degustare il famoso risotto “alla pilota”.


Facile itinerario (mix bici + bus), interamente pianeggiante, sulla via Claudia Augusta da Mantova a Verona, attraversando il tratto di competenza della antica strada romana nella zona di Ostiglia.


Lunghezza totale: 107 km;  20 km sulla ciclovia Eurovelo8 


In 3 e 4* hotels, ostelli, agriturismi – tour guidati – senza trasporto bagagli
Self guided tour a richiesta


 



Visualizza la mappa ingrandita


 


 


1° Giorno: Mantova


Arrivo nel pomeriggio a Mantova con mezzi propri. Sistemazione in hotel, cena e presentazione del programma. Pernottamento.


2° Giorno: Mantova – Ostiglia


Lunghezza:                 Km 33
Tempo di percorrenza:           3/4 ore circa (soste e visite escluse)
Note tecniche:            percorso in parte su strade arginali e pista ciclabile asfaltata in sede propria, con tratti di percorso sterrato a buon fondo.


Prima colazione in hotel. In mattinata ritrovo con la guida in Piazza Sordello e visita a Palazzo Ducale, antica residenza della famiglia Gonzaga. Pranzo libero in città. Dopo aver raggiunto il punto di ritiro delle biciclette, si imboccherà la ciclabile che costeggia i laghi e ci si dirigerà verso la Riserva Regionale “Vallazza”; in corso di viaggio si attraverserà il forte franco-asburgico di Pietole e il Parco Archeologico del Forcello, ove sono stati ritrovati numerosi reperti etruschi. Si giungerà a Governolo dov’è possibile ammirare le opere idrauliche di Gabriele Bertazzolo (XVII secolo). Si proseguirà per la ciclovia di EuroVelo 8 che costeggia il Po in direzione di Sustinente e Serravalle Po per arrivare a Ostiglia. Cena e pernottamento in hotel.


3° Giorno: Ostiglia – Castel d’Ario – Erbè – Vigasio


Lunghezza:                 Km 37
Tempo di percorrenza:           4 ore circa (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso in buona parte su strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Si parte da Ostiglia, ove è possibile visitare il Parco delle Paludi, l’Isola Boschina e il Santuario della Beata Vergine della Comuna, e dirigendosi verso il fiume Tione, si arriva a Villimpenta, piccolo paese dominato dall’imponente castello scaligero e circondato da distese di risaie. Proseguendo si incontra Castel d’Ario, anch’esso zona di produzione tipica del riso mantovano.
Pranzo   a base di risotto in trattoria tipica a Castel d’Ario.
Si ritorna a percorrere la Strada Claudia Augusta e, passando per le località di Terre di Masino e Sorgà, si giunge prima a Erbè, dove è possibile sostare per visitare il Parco dei due Tioni e poi a Vigasio.
Cena e pernottamento a Vigasio.


4° Giorno: Vigasio – Villafranca – Sommacampagna – Verona


Lunghezza:                 Km 37
Tempo di percorrenza:           4 ore circa (soste e visite escluse)
Note tecniche:                                   percorso in buona parte su strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Partendo da Vigasio, si imbocca la pista ciclabile per raggiungere Villafranca, antica roccaforte scaligera ove è possibile ammirare il castello medievale e il Serraglio. Si prosegue poi per Povegliano Veronese e Custoza, frazione di Sommacampagna rinomata soprattutto per le battaglie risorgimentali combattute in questo comune.
Pranzo libero a Custoza.
Il percorso riprende in direzione di Sommacampagna, paese di origine medievale ove spicca la Pieve romanica di Sant’Andrea. Ultima tappa è la magnifica città patrimonio UNESCO di Verona, prima importante insediamento romano, poi rilevante centro medievale. Da non perdere, l’Arena o anfiteatro romano, la basilica romanica di San Zeno, piazza delle Erbe e il balcone di Romeo e Giulietta, che deve la sua fama all’opera omonima di Shakespeare. Cena e pernottamento a Verona.


5° Giorno: Verona – Mantova


Rientro alla località di partenza prevista in bus con trasporto biciclette. Fine dei servizi.


 Questo programma è soggetto a variazioni in caso di necessità


INFO:



ON THE ROAD TRAVEL
Via G.Chiassi, 20/E – 46100 – Mantova
Tel. (0039) 0376 1434771 – Fax (0039) 0376 1434772
info@ontheroadtravel.it – www.ontheroadtravel.it
P.Iva 02411290204

Scarica il pacchetto turistico completo




    Questi pacchetti si collegano a EuroVelo 8 - Percorso Mediterraneo, una pista ciclabile lunga distanza che attraversa undici paesi europei dalla Spagna a Cipro. Il percorso fa parte del EuroVelo, la rete ciclabile europea. Eurovelo 8 dovrebbe essere realizzata nel 2020 e misurerà in totale 6,000 km. Centinaia di chilometri sono già in atto in attesa di essere esplorati. Ulteriori informazioni sono disponibili su Eurovelo.com

scarica tutte le proposte
    


Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo itinerario? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Ricerca Alloggi

 
 
Itinerari
Curtatone, loc. Grazie - Santuario

Dal Bosco della Fontana al Santuario delle Grazie
Nelle immediate vicinanze di Mantova il Mincio, che tanto profondamente ...

Area protetta

Le aree protette
I profili dolcissimi di colline piene di storia, pianure dipinte con un ...

Crea il tuo viaggio

Image01

Crea il tuo viaggio

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!