vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Itinerari

Ricerca

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Dal Garda al mare

Peschiera del Garda

GARDA – MARE


Peschiera del Garda – Mantova – San Benedetto Po – Sermide – Stellata – Ferrara – Mesola

8 GIORNI – 7 NOTTI


In 2, 3 e 4* hotels, ostelli, agriturismi – tour guidati – senza trasporto bagagli
Self guided tour a richiesta


Veneto, Lombardia, Emilia Romagna  


La scoperta della parte orientale della Pianura Padana, attraverso le bellezze naturalistiche del Parco del Mincio e del Parco del Delta del Po e le bellezze artistiche di Mantova e Ferrara, splendidi esempi del Rinascimento italiano



Ingrandisci la mappa


Facile itinerario (mix bici + bus), interamente pianeggiante, che unisce il Lago di Garda all’Adriatico, seguendo il percorso del Mincio e del Po fino al Parco del Delta.


 


Lunghezza totale: km 244,5; km 100 sulla ciclovia Eurovelo8


1° Giorno: Peschiera – Mantova


Lunghezza:                 Km 43.
Tempo di percorrenza:           h 4,30 circa (soste di ristoro e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso interamente su pista ciclabile in sede propria


Ritrovo dei partecipanti a Peschiera al mattino (arrivo con mezzi propri, su possibilità di prenotazione della sistemazione alberghiera con relativo supplemento). Partenza da Peschiera del Garda; si costeggia il fossato difensivo dell’antica fortezza e dopo aver attraversato il ponte di Salionze e oltrepassato Monzambano, si giunge a Borghetto, incantevole borgo medievale con mulini ad acqua, posto a presidio di un guado del fiume Mincio.
Proseguendo si giunge a Volta Mantovana ove è possibile sostare per visitare Palazzo Gonzaga – Guerrieri – Cavriani. Pranzo libero a Volta Mantovana.
Ritornando sulla ciclabile, si prosegue in direzione di Soave, le cui campagne offrono in certe stagioni paesaggi e ambienti “vangoghiani”, per poi giungere a Bosco Fontana con la bellissima foresta planiziale e riserva naturalistica orientata di pregio europeo.
Passando per l’antico mulino di Corte S. Girolamo e costeggiando la ciclabile dei laghi si arriva a Porta Mulina.
Cena e pernottamento a Mantova.


2° Giorno: Mantova – Governolo


Lunghezza:                 Km 25
Tempo di percorrenza:           circa 2,30 ore (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso in parte su strada arginale e in parte su pista ciclabile in sede propria.


Prima colazione. Ritrovo in Piazza Sordello con la guida. Visitando il centro storico si potranno ammirare esternamente il complesso museale di Palazzo Ducale, Piazza delle Erbe, la Basilica di Sant’Andrea, la “Rotonda” di San Lorenzo.  Pranzo libero a Mantova
Riprendendo la ciclabile che conduce a Governolo, si attraverserà la Riserva Regionale “Vallazza”, l’antico forte franco-asburgico di Pietole e il Parco Archeologico del Forcello, ove è possibile effettuare una visita.
Arrivati a Governolo si potranno vedere le opere idrauliche dell’ingegnere Gabriele Bertazzolo (XVII secolo).
Cena e pernottamento a Governolo.


 


3° Giorno: Governolo - San Benedetto Po - Sermide


Lunghezza:                 Km 42
Tempo di percorrenza:           circa 4 h (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso su strade arginali e strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Da Governolo ci si dirige a San Benedetto Po. Visita alla Basilica e al Complesso Monastico Polironiano. Si prosegue in direzione del Parco Foce Secchia e si raggiunge Quistello.  Degustazione dei vini tipici in cantina a Quistello.
Si riprende il viaggio, costeggiando di nuovo il fiume Secchia e si giunge alla ciclabile di EuroVelo8 che costeggia il Po. Attraversando le località di Pieve di Coriano, rinomata per la pieve matildica di Santa Maria Assunta, e di Borgofranco, zona di produzione tipica del tartufo bianco, si giunge a Sermide.
Cena e pernottamento a Sermide.


4° Giorno: Sermide – Felonica – Stellata – Ferrara


Lunghezza:                 Km 40
Tempo di percorrenza:           4 h (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso su strade arginali e strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Da Sermide si prosegue sulla ciclabile che costeggia l’argine destro del Po. In corso di viaggio si attraversano le località di Felonica e Quatrelle. Arrivati Stellata di Bondeno inizia il territorio della provincia di Ferrara e la ciclovia sull’argine prende il nome di Destra Po. Si tratta di uno dei più lunghi itinerari d’Italia (inserito nel progetto Eurovelo), che parte dalla bellissima Rocca Possente a forma di stella. Pranzo libero a Stellata o dintorni. Oltrepassato il Panaro si arriva al centro di Bondeno dove si imbocca il piacevole “Percorso ciclopedonale del Burana” fino a Ferrara, con il suo centro storico affascinante e tranquillo. Cena e pernottamento a Ferrara


5° Giorno: Ferrara – Ro


Lunghezza:                 Km 22
Tempo di percorrenza:           2 h (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso su strade arginali, pista ciclabile e strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Ritrovo in mattinata con la guida e visita del centro storico ove si potranno ammirare, tra le numerose bellezze artistiche, il Castello Estense e il Palazzo dei Diamanti. Pranzo libero a Ferrara. 
Da Ferrara ci si dirige verso il mare, pedalando per un lungo itinerario che dapprima conduce a Francolino, poi si innesta sulla Destra Po e costeggia vari luoghi di interesse. In prossimità di Ro si ammira il Mulino del Po, di ispirazione bacchelliana, con la sua macina del grano.
Cena e pernottamento a Ro.


6° Giorno: Ro – Mesola


Lunghezza:                 Km 42
Tempo di percorrenza:           circa 4 h (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso su strade arginali e strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Da Ro si imbocca la ciclabile che costeggia il Po. Il fiume scorre ampio fino ad un punto in cui, a Serravalle si biforca per la prima volta: un ramo piega a nord verso Venezia e uno corre verso sud, il Po di Goro.
Pranzo libero.
Da questa biforcazione, chiamata Porta del Delta, si prosegue sull’argine che costeggia il Po di Goro in direzione Mesola, riconoscibile per il suo signorile Castello Estense. Cena e pernottamento a Mesola.


7° Giorno: Mesola – Gorino - Mesola


Lunghezza:                 Km 35
Tempo di percorrenza:           h 3.30 (soste e visite escluse)
Note tecniche:                        percorso su strade arginali e strade secondarie a basso traffico.


Prima colazione. Ritornati sulla ciclabile il fiume devia verso sud, costeggiando per oltre 10 km una delle aree naturalistiche più significative del Parco del Delta del Po. Si prosegue per Goro e Gorino, paesi dediti alla pesca e al turismo naturalistico, lasciando sulla sinistra il curioso ponte di chiatte che porta alla sponda veneta.  Pranzo a Gorino. Pomeriggio al mare. Rientro a Mesola per la cena e il pernottamento.


 


8° Giorno: Mesola – Peschiera del Garda


Prima colazione. Inizio preparativi per il rientro a Peschiera del Garda in giornata, in pullman con trasporto biciclette. Fine dei servizi.


Questo programma è soggetto a variazioni in caso di necessità


 


INFO:



ON THE ROAD TRAVEL
Via G.Chiassi, 20/E – 46100 – Mantova
Tel. (0039) 0376 1434771 – Fax (0039) 0376 1434772
info@ontheroadtravel.it – www.ontheroadtravel.it
P.Iva 02411290204

Scarica la proposta completa




    Questi pacchetti si collegano a EuroVelo 8 - Percorso Mediterraneo, una pista ciclabile lunga distanza che attraversa undici paesi europei dalla Spagna a Cipro. Il percorso fa parte del EuroVelo, la rete ciclabile europea. Eurovelo 8 dovrebbe essere realizzata nel 2020 e misurerà in totale 6,000 km. Centinaia di chilometri sono già in atto in attesa di essere esplorati. Ulteriori informazioni sono disponibili su Eurovelo.com

scarica tutte le proposte
    


Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo itinerario? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Ricerca Alloggi

 
 
Itinerari
RIS_San Benedetto Po, abbazia polironiana

Ora et Labora
"Montecassino del Nord", "Cluny lombarda": due modi per definire lo ...

Sabbioneta, la città del pensiero

Sabbioneta, gli argini circondariali
opera idraulica iniziata nel XII secolo

DA VEDERE DA GUSTARE

Mantova da Vedere e da Gustare
diverse iniziative per mostrare il proprio meraviglioso patrimonio ...

Crea il tuo viaggio

Image01

Crea il tuo viaggio

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!