vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Eventi

Ricerca

Data
Date
Date

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

La morte nell`arte: la cultura come veicolo di sviluppo sociale

LA MORTE NELL'ARTE
Tipologia: Incontro
Data inizio: 19-10-2020
Data fine: 19-10-2020
Orario: ore 16.30
Luogo: Palazzo della Cervetta
Indirizzo: piazza Mantegna, 6 - MANTOVA - Mantova

La morte nell’arte:

la cultura come veicolo di sviluppo sociale



lunedì 12 ottobre e 19 ottobre 2020

16,30 - 18,30

Mantova, Piazza Mantegna 6

Sala della Cervetta



Corso di didattica sul rapporto morte e arte per i docenti delle scuole di secondo grado

Docente: Elena Alfonsi



SCARICA DEPLIANT INFORMATIVO



L’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale “Ferruccio Parri” (ex Insmli), riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (l'Istituto Nazionale “Ferruccio Parri” con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accreditati).



Le iscrizioni vanno effettuate attraverso la piattaforma SOFIA-MIUR all’indirizzo http://sofia.istruzione.it : il codice è 49238.



Il corso sarà riconosciuto valido dal MIUR solo con il 75% delle presenze. Il costo è di euro 25, per i docenti soci dell’IMSC il costo è di euro 12,50. I docenti di ruolo possono pagare con la Carta del Docente. Le lezioni sono aperte a tutta la cittadinanza I laboratori sono riservati ai docenti iscritti al corso



È richiesta la prenotazione telefonica o via mail.



Ingresso libero fino ad esaurimento posti.



Istituto Mantovano di Storia Contemporanea ONLUS

ist.storia@comune.mantova.gov.it •

tel. 0376. 35 27 06 - 0376. 35 27 13

Corso Garibaldi 88, 46100 Mantova



Utilizzare le opere d’arte per parlare di morte e delle modalità con cui la competenza intorno ad essa e ai suoi significati può essere trasmessa è una delle strategie definite Death Education (DeEd), il cui fine è educare e sensibilizzare a riconoscere la morte come parte integrante della vita. Freud ci esorta a tenere presente che dobbiamo morire per saper vivere. Già Platone nel Fedone considera la filosofia come un rigoroso esercizio del pensare seriamente alla morte per poter dare valore e senso alla vita e al mondo. Da queste riflessioni si svilupparono le diverse prospettive filosofiche sulla morte che informano e orientano la vita. Le opere d’arte prese in considerazione in “La Morte nell’Arte” permetteranno di parlare di morte – esplicitamente, affinché tutti possano acquisire una competenza specifica al riguardo e possano situarsi rispetto alle istanze culturali e normative che orientano e disciplinano il trapasso.(I. Testoni, L’ultima nascita, Torino, Bollati Boringhieri, 2015). Le opere d’arte sono una straordinaria opportunità per fornire concretamente all’individuo la dimostrazione di come le dimensioni individuali – relazionali – sociali entrino inevitabilmente in gioco nei rapporti tra morte – cultura – storia.



Laboratorio

La visione di un’opera d’arte come esplorazione attiva



Il laboratorio si prefigge di sensibilizzare alla comprensione delle opere
d’arte, in funzione di un loro utilizzo multidisciplinare. Dalla semplice
presa di contatto visivo di alcune opere sara possibile, rispondendo a
una serie di domande relative alle loro caratteristiche, comprenderne
meglio i contenuti. Il linguaggio succedera al contatto sensoriale per
cui, dopo l’esperienza percettiva, l’esercizio di scrittura servira per
fissare ciò che si e visto e pensato.

.



 





Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo eventi? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Informazioni

 
 
 
Indirizzo: piazza Mantegna, 6
Città: MANTOVA - Mantova

Ricerca Alloggi

 
 

Mappa

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!